• La vendemmia prosegue

    Continuiamo la raccolta delle uve, mentre per domani è prevista un pò di pioggia

    Sembra che finalmente arrivi la pioggia. Nonostante la grossa escursione termica tra giorno e notte, con massime intorno a 34 gradi e minime che scendono a 16, le viti sono sofferenti. Il nostro vigneto aziendale più vecchio, i Paganelli, rappresenta un’eccezione. Grazie al terreno, alla coltivazione, ma soprattutto grazie all’apparato radicale profondo continua a godere di ottima salute. Le foglie sono distese e continua ad avere vegetazione apicale nuova e l’uva si sta avvicinando alla maturazione. Abbiamo tolto i grappoli che il sole ha rovinato in modo da raccogliere manualmente solo le uve migliori  per poter fare, anche quest’anno, la Riserva.

    Nel frattempo abbiamo raccolto Merlot e Cabernet per l’Igt, Sangiovese per il Rosè e stiamo continuando con il Sangiovese con una prima selezione.